19 Settembre 2020
NEWS e COMUNICAZIONI

è morto Bruno Rossi

22-08-2010 - stecca/boccette
Bruno Rossi
In questa estate già segnata da gravi lutti dobbiamo purtroppo riferire anche della morte dell´ex presidente del Comitato FIBIS di Firenze BRUNO ROSSI, 66 anni, consumato da malattia incurabile. Rossi, giocatore di stecca di discreto livello, era nel nostro ambiente da almeno 40 anni. Fu anche arbitro (in questo senso lo ricordiamo soprattutto come aiuto del suo amico Giuseppe Ricca, il "vice" dello storico arbitro Brandi).
Ma biliardisticamente, per Bruno Rossi, la svolta arrivò nel 1998 con la sua elezione a presidente del Comitato di Firenze, incarico ricoperto per circa un decennio.
Dopo gli anni d´oro delle presidenze "Fani" (prima provinciale e poi regionale) il biliardo godette anche presso di noi di vastissima ma effimera visibilità grazie alla B.M.A. (Billard Master Association) di TELEPIU´ in chiaro, che catalizzò l´attenzione agli schermi catodici togliendola però alla cura della base reale dei giocatori locali. Appena il veicolo televisivo gratuito cessò il fenomeno implose su sé stesso, le sigle professionistiche si divisero ed a Firenze il biliardo si trovò in profonda crisi. Il comitato di Marco Rulli (di cui il Rossi era membro), eletto nel 1996 dopo il "Bocini bis", si arenò dopo breve tempo. Ecco che allora nel 1998, con le nuove inevitabili elezioni, si arrivò alla nomina di Bruno Rossi come presidente provinciale di Firenze e, come presidente regionale, di Gabriele Tempestini il quale, seppur biliardisticamente neofita, portò energia, capacità organizzativa ed alcune idee innovative mutuate dal tennis.
I due (con la costante collaborazione dell´arbitro Pastorelli) lavorando di fatto insieme e dando vita ad una sorta di organismo unico, ebbero il merito di riorganizzare l´attività sulle province di Firenze Prato e Pistoia (a Pistoia il comitato era stato commissariato, e Prato, da poco provincia autonoma, aveva sempre stentato a darsi delle regole) e di riavvicinare una parte consistente dei giocatori che si erano persi. Soprattutto nei primissimi anni del mandato essi quindi rilanciarono il gioco e dettero il via a quella gestione unitaria su Firenze Prato e Pistoia che perdura ancora e che oggi permette campionati a squadre e circuiti individuali di elevatissima qualità.

Da molti anni inoltre Bruno Rossi aveva funzione di responsabile di sala del Master Club nonché di presidente dello stesso CSB.
Al figlio (anch´egli giocatore) ed alla moglie dello scomparso il Comitato invia sentite condoglianze.
I funerali si terranno domani lunedì 23 agosto alle 15:30 presso la chiesa di Ponte di Mezzo.


Fonte: comitato

www.bcscomputers.it - info@bcscomputers.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account